DoctiCare.it

Portale con contenuti dedicati alla salute e al benessere psico-fisico

Pancia gonfia e dura: le possibili cause e i rimedi naturali per combattere il fastidio

Pancia gonfia e dura

La pancia è una delle zone più delicate del corpo umano, e in genere è coinvolta in disturbi di diversa entità che possono essere abbastanza fastidiosi. Avere la pancia dura, gonfia e tirata ad esempio è un classico disturbo abbastanza comune che causa disagio. Ci sono ottimi rimedi naturali che possono migliorare questa condizione così fastidiosa.

Ma cominciamo col vedere quali possono essere le cause di una pancia dura e gonfia.

Cause della pancia gonfia

La pancia gonfia può manifestarsi spesso soprattutto nella vita delle donne, specie dopo aver mangiato, o durante il ciclo mestruale. Nella maggior parte dei casi il fenomeno della pancia gonfia è causato dal fatto che troppo gas si è accumulato nell’intestino e nello stomaco, e in genere questo fenomeno si accompagna a crampi all’addome, flatulenza, diarrea o anche stipsi, difficoltà ad evacuare e meteorismo.

Non sono poche le possibili cause di una pancia gonfia e dura.

In genere se si mangia troppo e troppo velocemente, si può percepire un certo gonfiore nella zona addominale. Talora invece è la sindrome premestruale a causa questa condizione così fastidiosa, o l’arrivo della menopausa.

In alcuni casi però la pancia gonfia può essere il sintomo di un disturbo più grave; ad esempio una gastroenterite, la fibrosi cistica, il tumore al colon, appendicite, sindrome dell’intestino irritabile o anche morbo di Crohn.

La pancia gonfia in gravidanza è invece un sintomo abbastanza comune, dovuto alle modificazioni ormonali in corso.

Ecco perché se il fenomeno della pancia gonfia e dura continua a ripetersi nel tempo e non è sporadico, è bene contattare il dottore; potrebbe trattarsi di una malattia o della celiachia, o ancora di intolleranza alimentare.

Rimedi naturali per la pancia gonfia

Quali sono i migliori rimedi naturali per combattere il fastidio della pancia gonfia? Vediamoli.

  • Mangiare con lentezza. Mangiare troppo velocemente fa sì che si ingerisca una grande quantità di aria, la quale poi va a depositarsi nell’intestino e di conseguenza gonfierà la pancia.
  • Assumere fermenti lattici e probiotici, assieme alle fibre. In questo modo aiuterete il vostro intestino a rimettersi in sesto e a ripristinare la flora batterica intestinale in modo del tutto sano e naturale e presto la pancia gonfia sarà solo un ricordo.
  • Fare attività fisica. Soprattutto quegli esercizi mirati che servono a mantenere la pancia ben piatta e sempre in ottima forma.
  • Cercare di evitare lo stress.
  • Controllare se non si soffra di una qualche alimentazione alimentare; se avete il dubbio rivolgetevi al medico.
  • Bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, ed eliminare del tutto l’acqua gasata che non fa altro che peggiorare il problema della pancia gonfia.
  • Carbone vegetale: si tratta di una sostanza al 100% naturale e molto utile per sconfiggere la pancia gonfia.
  • Piante carminative, hanno delle proprietà antispasmiche e anti infiammatorie e possono facilitare anche la digestione.
  • Limone. Il succo di limone, bevuto la mattina in un bicchiere di acqua calda, potrà aiutarvi a sgonfiarvi.
  • Mele; si tratta del frutto ideale se volete combattere la pancia gonfia perché aiutano la digestione, sono ricche di fibre e quindi vi aiutano anche a scaricarvi al meglio. Sarebbero da consumare lontane dai pasti. –
  • Finocchio. Il finocchio, consumato sia fresco che cotto, è ricchissimo di fibre ed inoltre è un toccasana naturale che aiuta a digerire.
  • Zenzero. La radice di zenzero aiuta a contrastare la formazione dei gas nell’intestino; potete assumerlo sotto forma di tisana facendo bollire due cm di radice fresca in 200 ml di acqua per circa dieci minuti.
  • Sedano, limone, ananas, avocado, mirtilli, tè verde sono tutti alimenti che aiutano a combattere la pancia gonfia e dura.