DoctiCare.it

Portale con contenuti dedicati alla salute e al benessere psico-fisico

Grintuss sciroppo per bambini effetti collaterali, somministrazione e composizione

Grintuss sciroppo per bambini

Curare la tosse nei bambini è una delle priorità di tanti genitori, soprattutto perché i più piccoli possono soffrire di questo disturbo anche diverse volte nel corso dello stesso anno. Cercare soluzioni naturali, come quella di Grintuss sciroppo per bambini, può essere un’ottima idea, soprattutto per evitare di somministrare troppe sostanze chimiche ad un organismo che sia in crescita.

Tuttavia, come accade per tantissimi prodotti naturali, la presenza di erbe e di altre sostanze può indurre il genitore a chiedersi se esistano, per questa preparazione, dei possibili effetti collaterali. Ecco che qui potrete conoscere tutti i dettagli relativi allo sciroppo e anche quali possono essere le reazioni di alcuni bambini alla sua assunzione.

La composizione

Lo sciroppo per bambini Grintuss ha una composizione naturale, che gli consente di aiutare i più piccoli a combattere la tosse senza l’assunzione di composti chimici sintetici. Esso contiene estratti di piantaggine, gringelia e di elicriso, tutte piante che sono note per le loro proprietà particolari.

Infatti, esse hanno, a seguito di alcune lavorazioni, la capacità di “trasformarsi” in mucillaggine andando a creare un film capace di proteggere le mucose dei bambini e di alleviare il fastidio prodotto dalla tosse. Queste piante sono anche conosciute per altre proprietà, come quelle idratanti, espettoranti, anti infiammatorie ed emollienti.

In aggiunta a questi composti fitoterapici, lo sciroppo contiene anche miele di acacia, limone, morto e arancio dolce. Questi elementi aiutano ulteriormente a combattere la tosse e rendolo anche molto gradevole. 

Gli effetti collaterali

 Le erbe sono capaci di curare, ma sono anche in grado di provocare alcuni effetti collaterali in chi sia particolarmente sensibile.

Per questo motivo si possono vedere, in alcuni bambini, i seguenti effetti non graditi:

  • Nausea;
  • Diarrea;
  • Dolori addominali;

Questi sono determinati soprattutto da un utilizzo non adeguato del prodotto, ad esempio da un’eccessiva somministrazione. Inoltre, i bambini che siano allergici alle singole componenti dello sciroppo dovrebbero evitarne l’assunzione.

Contenendo zucchero e miele sarà necessario evitare la somministrazione in pazienti che soffrano di diabete. Lo sciroppo pediatrico Grintuss non può andare a sostituire la terapia medica nel caso in cui si sia riscontrata la presenza di infezioni a carico delle vie aree, o a livello dei bronchi.  In ogni caso, sarà sempre prudente chiedere al pediatra se sia possibile aiutare il proprio bambino mediante l’utilizzo di questo prodotto naturale.

Il prodotto si può acquistare in farmacia e para-farmacia al costo medio di 13 € a confezione (180g) oppure via web tramite le tante para-farmacia online (al link che segue trovate un comparatore di prezzi che vi mostrerà il prezzo di Grintuss proposto dai vari siti che vendono il prodotto).