DoctiCare.it

Portale con contenuti dedicati alla salute e al benessere psico-fisico

Gobba del bisonte: sintomi principali

gobba del bisonte sintomi caratteristici

Principali sintomi della gobba del bisonte e disturbi ad essa legati

I sintomi e le prime avvisaglie con cui si manifesta la Malattia di Cushing, comunemente detta Gobba del Bisonte, variano da persona a persona. Alcuni soggetti presentano sintomatologie severe, altri più lievi. Molti tendono a presentarsi anche in altre patologie, quindi il medico deve prima escludere tutte le opzioni possibili prima di trarre conclusioni certe.

Sintomi caratteristici

  • Obesità

La prima avvisaglia è data dall’aumento del peso. Generalmente localizzata a livello dell’addome (che tende a diventare pendulo), sul retro del collo, a livello del tronco e del viso.

  • Anomalie cutanee

I vasi sanguinei diventano evidenti, si manifesta la comparsa di striature rossastre sull’addome, nelle ascelle o sul seno ma, anche su cosce e glutei. La peluria cresce spropositatamente. Comparsa di acne provocata dalla iperproduzione di ormoni androgeni.

  • Disordini metabolici

La maggior parte dei pazienti con la Gobba del Bisonte soffrono anche di diabete, questo perché l’azione dell’insulina è ostacolata dall’eccesso di cortisolo.

  • Alterazioni muscolari

Si tratta del sintomo più diffuso. I dolori muscoli solitamente interessano la parte inferiore del corpo (gambe) ma, anche le braccia.

  • Alterazioni scheletriche

Le ossa con il passare del tempo si indeboliscono, aumentando così il rischio di fratture.

  • Disordini cardiovascolari

L’ipertensione è un sintomo frequentemente riscontrato e può essere anche causa di morte. Comuni anche anomalie della coagulazione e le dislipidemie.

  • Infezioni opportunistiche

Chi soffre della Malattia di Cushing è più predisposto a contrarre infezioni rispetto altri soggetti. Sono frequenti i funghi alle unghie di piedi e mani.

Disturbi comportamentali, sessuali e psichici

Nei pazienti che soffrono della Gobba del Bisonte si riscontrano:

  • Debolezza,
  • Insonnia
  • Perdita di appetito,
  • Irregolarità del ciclo mestruale (valido per le donne),
  • Ridotta concentrazione,
  • Depressione,
  • Continua stanchezza.
  • Irritabilità

La gobba del Bisonte ha impatti molto  negativi sulla qualità di vita del soggetto che ne è affetto. Gli evidenti cambiamenti fisici generano perdita di autostima, ansia, rifiuto di se stessi e frustrazione.